Gardauno Spa

 

Passa in Consiglio l’affidamento dei due parcheggi
Garda Uno si occuperà dell’efficientamento, assistenza e manutenzione 

Con l’esame e l’approvazione (unanime) dell’ottava variazione al Bilancio di previsione 2022-2024, giovedì sera in consiglio comunale a Salò è stato dato il via libera al restyling di due dei più importanti parcheggi comunali, quello in piazzale Martiri della Libertà di fronte all’Italmark e quello di Viale Landi.

L’autosilo di Viale Landi è gestito in concessione da una ditta privata con contratto in scadenza al 31 dicembre prossimo mentre l’altro era affidato in appalto per l’espletamento di un servizio in concessione sempre svolto dalla medesima ditta.

L’amministrazione ha deciso di riorganizzare la gestione dell’autosilo all’Italmark, partendo proprio dai sistemi di automazione che attualmente non garantiscono una funzionalità completa anche perché forniti da ditte non più presenti sul mercato.

A viale Landi invece tutto era gestito con sistema di abbonamenti: saranno sostituiti in ottica turistica con un sistema che garantisca la rotazione e la fruibilità del parcheggio.

«La gara d’appalto - è stato illustrato in consiglio comunale - avrebbe richiesto tempi lunghi non più compatibili con l’operosità degli impianti: si è quindi optato per avvalersi della collaborazione di Garda Uno e procedere con affidamento in house.

Garda Uno si occuperà dell’efficientamento di questi parcheggi così come l’assistenza e la manutenzione che verranno svolte nel corso dei 10 anni previsti dalla concessione».

Si è deciso inoltre di rimborsare la quota parte sostenuta da Garda Uno come spesa di investimento di 280 mila euro, «entro un certo termine» anziché diluendo la spesa con l’aggiunta degli interessi.

Il Comune stabilirà tariffe e incasserà gli introiti assicurandosi il servizio di vigilanza ad integrazione dei sistemi di video sorveglianza che verranno installati nel park di viale Landi, già esistenti invece in piazzale Martiri della libertà.

L’assessore al bilancio Matteo Bussei rispondendo ad un quesito del capogruppo di minoranza Salò Futura, Giovanni Ciato, ha informato in consiglio che una variazione di bilancio era già stata effettuata in precedenza per 190 mila euro e che quindi la spesa complessiva per il riassetto dei due parcheggi salodiani ammonta a 470 mila euro.

L.Sca.

Fonte: Brescia Oggi

Data di pubblicazione: Sabato 19 Novembre 2022

Links: comune.salo.bs.it

 

caricamento...